Accedi Registrati

Entra nel sito

Username
Password *
Ricordami

Registrati

I campi contrassegnati con un asterisco (*) sono richiesti.
Nome
Username
Password *
Verifica password *
Email *
Verifica email *
Captcha *
Carrello vuoto
  • Home
  • SHOP
  • la sicurezza agroalimentare nella prospettiva europea Precauzione, prevenzione, repressione

la sicurezza agroalimentare nella prospettiva europea Precauzione, prevenzione, repressione

-15%56,10 €

+

Specifiche

CASTRONUOVO DONATOFOFFANI LUIGI
9788814182365
2014
VIII - 456

Il volume raccoglie gli atti del convegno internazionale e interdisciplinare di studi svoltosi a Modena, presso l'Aula Magna della Facoltà (oggi: Dipartimento) di Giurisprudenza, dal 3 al 5 novembre 2011, a conclusione dell¿omonimo programma di ricerca cofinanziato dalla Cassa di Risparmio di Modena e diretto dal prof. Luigi Foffani. L'evidente attualità dell'indagine è dimostrata peraltro dalla sua attinenza con il tema dell'Expo 2015. Benché l'oggetto principale dei contributi qui raccolti riguardi la regolazione giuridica della food safety - le cui fonti normative sono oramai fortemente influenzate dal diritto UE - e la tutela penale della salute, il volume contiene anche importanti apporti interdisciplinari. Il problema della sicurezza alimentare è dunque indagato a partire dal ruolo delle conoscenze scientifiche sull'analisi del rischio nelle strategie di prevenzione (sessione I) e sulla base dei profili criminologici e prasseologici dell'accertamento e della repressione delle frodi alimentari (sessione IV). Dopo una considerazione aggiornata dell'evoluzione del diritto agroalimentare nell'UE, sia sotto il profilo dei precetti sia sotto quello delle risposte sanzionatorie (sessione II), la successiva sessione (III) è dedicata al raffronto tra le legislazioni dei Paesi membri, svolto da autori italiani, spagnoli, francesi e tedeschi. Un particolare approfondimento dogmatico è poi riservato alle categorie penalistiche coinvolte nell'accertamento della responsabilità penale del produttore (sessione V); al ruolo del principio di precauzione (sessione VI) e, infine, alle prospettive di riforma del diritto penale della sicurezza alimentare. Per l'approccio interdisciplinare e comparato e per la profondità di analisi, il volume rappresenta un sicuro punto di partenza per ogni indagine futura sul tema.

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies. Per maggiori informazioni, guarda la nostra privacy policy.

Cliccando o scrollando accetti la cookie policy

EU Cookie Directive Module Information