Accedi Registrati

Entra nel sito

Username
Password *
Ricordami

Registrati

I campi contrassegnati con un asterisco (*) sono richiesti.
Nome
Username
Password *
Verifica password *
Email *
Verifica email *
Captcha *
Carrello vuoto
  • Home
  • SHOP
  • La restituzione dei beni culturali rimossi con particolare riguardo alla pratica italiana

La restituzione dei beni culturali rimossi con particolare riguardo alla pratica italiana

-15%28,90 €

+

Specifiche

SCOVAZZI TULLIO
9788814189388
2014
340

Il volume intende offrire un'analisi delle norme del diritto internazionale, del diritto dell'Unione europea, del diritto italiano e del diritto canonico che sono rilevanti in materia di restituzione di beni culturali rimossi da uno Stato e trasportati in un altro Stato. Si tratta di un tema particolarmente interessante, anche perché investito negli ultimi tempi da tendenze evolutive che potrebbero portare a cambiamenti negli obiettivi e nel contenuto delle norme rilevanti e a una maggiore apertura verso le ragioni della restituzione. A tre contributi di portata generale segue, nella parte speciale, la trattazione di alcuni singoli casi. Essi, come mille altri che si potrebbero aggiungere, bene documentano le molte e sempre affascinanti caratteristiche dei beni culturali oggetto di richieste di restituzione e confermano come le questioni da affrontare riguardino non solo il diritto, ma anche l'etica e la cultura in generale. La pratica italiana è particolarmente significativa perché riguarda uno Stato che, a seconda dei casi, è Stato di origine o Stato di destinazione di beni culturali rimossi e che, conseguentemente, dovrebbe dimostrare coerenza nelle sue prese di posizione.

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies. Per maggiori informazioni, guarda la nostra privacy policy.

Cliccando o scrollando accetti la cookie policy

EU Cookie Directive Module Information